Power Your Dreams

dedicato a tutti quelli che ci aspettavano "in riva al fiume", siamo ancora qua! ilBunker.net

Liberi di scrivere i vostri argomenti preferiti.
No politica e religione.
Avatar utente
da Diox
Veterano
#207182
Velez ha scritto: venerdì 6 novembre 2020, 16:41https://www.ansa.it/canale_lifestyle/no ... 0a63a.html

:roll3::roll3::roll3:

Non commento che è meglio. Manca giusto un particolare e sarà perfetto. Ci saranno bond girl o bond boy? :asd:
James Bond.

Gender :approved:
Minoranza etnica: :approved:
Disabilità: ?
Sessualità: ?

Io sulla disabilità non credo ci arriveranno con questo capitolo, sono pronto a scommettere però che sarà, QUANTO MENO, bisessuale. :asd:
Avatar utente
da Velez
Veterano
#207187
Diox ha scritto: venerdì 6 novembre 2020, 17:49
Velez ha scritto: venerdì 6 novembre 2020, 16:41https://www.ansa.it/canale_lifestyle/no ... 0a63a.html

:roll3::roll3::roll3:

Non commento che è meglio. Manca giusto un particolare e sarà perfetto. Ci saranno bond girl o bond boy? :asd:
James Bond.

Gender :approved:
Minoranza etnica: :approved:
Disabilità: ?
Sessualità: ?

Io sulla disabilità non credo ci arriveranno con questo capitolo, sono pronto a scommettere però che sarà, QUANTO MENO, bisessuale. :asd:
Premetto che non ho niente contro, ma perchè prendere un personaggio letterario e definito, reinventandolo senza motivo?

Non era più normale far uscire uno spin off, creando un nuovo personaggio (008/9/15 ecc...) che potevano "plasmare" come volevano?

Eppure ce ne sono tanti di personaggi femminili nel cinema che hanno riscontrato successo, senza andare a disturbare icone storiche.

Io è questo che non capisco.

Come lo chiameranno? Cambieranno il nome o lo storpieranno in Jane (ipotesi)?
Sean Connery se ne andato in tempo per non vedere sto scempio sul personaggio che ha lo reso famoso...

Spero che sta mossa abbia lo stesso successo di altre saghe che hanno provato a fare sto passo... (e non sono neanche un fan)
Avatar utente
da Gingen
Casamatta
#207205
Dicono di aver visto Daniel Craig a Casablanca... adesso si spiega... :D

Battuta a parte, reputo i film di 007 altamente sopravvalutati. Il 'brand' è stanco e ripetitivo, un cambiamento di questo genere, se non è supportato anche da un cambiamento stilistico è destinato a fallire. Devono reinventare il genere e preferirei si indirizzassero più verso Austin Powers che verso il politically correct... :asd:
Avatar utente
da Baldbull
Casamatta
#207398

Velez ha scritto:
Diox ha scritto: venerdì 6 novembre 2020, 17:49 James Bond.

Gender :approved:
Minoranza etnica: :approved:
Disabilità: ?
Sessualità: ?

Io sulla disabilità non credo ci arriveranno con questo capitolo, sono pronto a scommettere però che sarà, QUANTO MENO, bisessuale. :asd:
Premetto che non ho niente contro, ma perchè prendere un personaggio letterario e definito, reinventandolo senza motivo?

Non era più normale far uscire uno spin off, creando un nuovo personaggio (008/9/15 ecc...) che potevano "plasmare" come volevano?

Eppure ce ne sono tanti di personaggi femminili nel cinema che hanno riscontrato successo, senza andare a disturbare icone storiche.

Io è questo che non capisco.

Come lo chiameranno? Cambieranno il nome o lo storpieranno in Jane (ipotesi)?
Sean Connery se ne andato in tempo per non vedere sto scempio sul personaggio che ha lo reso famoso...

Spero che sta mossa abbia lo stesso successo di altre saghe che hanno provato a fare sto passo... (e non sono neanche un fan)
Hanno soldi da buttare, quindi di problemi se ne faranno pochi.

Sean Connery credo che se ne sia andato appena ha appreso la notizia.

Il film sarà un flop clamoroso.

Vabbè, prima o poi questa moda passerà, ci vuole solo tempo.
Avatar utente
da Gingen
Casamatta
#207754
Segnalo 'La regina degli scacchi', miniserie su Netflix.
Fatta veramente bene. Bella storia che smuove 'cose' dentro... :approved:
Avatar utente
da Dream1
Amministratore
#207756
Mi sono messo a vedere 24 dopo anni che me lo promettevo. Non male

Gamer Never Die, They Respawn

Avatar utente
da Velez
Veterano
#207837
Gingen ha scritto: domenica 15 novembre 2020, 16:21 Segnalo 'La regina degli scacchi', miniserie su Netflix.
Fatta veramente bene. Bella storia che smuove 'cose' dentro... :approved:
Sparate 3 puntate. Davvero bella e coinvolgente come serie.
In passato poi giocavo a scacchi per cui riesco a cogliere anche le sfumature del gioco quando parlano di tecnicismi e tattiche di apertura.
Alle elementari c'era stato un maestro di scacchi che aveva insegnato ad una generazione. Facevamo anche dei tornei (non così professionali) ed anche scacchi viventi su piazze dove giocavano da Re i due più bravi della scuola con gli altri a fare i pezzi. Siamo arrivati anche a San Marino. T_T
Sono passato da giullare (seconda elementare) che apriva il corteo per arrivare alla piazza dove si giocava, a pedone per poi concludere la carriera da Alfiere (boh, credo in quarta). :asd:
Gioco bellissimo comunque. Estremamente tattico dove non è mai tutto perduto fino alla fine.
Sempre preferito giocare col nero anche se si dice che il bianco sia sempre favorito (non ero un fenomeno). Giocavo più di "rimessa" che d'attacco. Ogni volta che prendevo l'iniziativa sbagliavo qualcosa e mi fregavano. Invece col nero mi ritrovavo meglio a rispondere. :asd:
Avatar utente
da Gingen
Casamatta
#207838
Degli scacchi conosco solo le mosse dei singoli pezzi, qualche apertura e l'arrocco... Non potrei mai giocare contro qualcuno. Però sono riuscito a seguire le partite che dovrebbero basarsi su incontri reali.
La miniserie ha avuto il plauso della comunità scacchistica internazionale per l'accuratezza di alcune situazioni.
La storia è inventata ma plausibile, veramente ben fatta e autoconclusiva.
L'attrice poi è perfetta nel ruolo, sembra una scacchista vera.
Avatar utente
da Velez
Veterano
#207843
Gingen ha scritto: martedì 17 novembre 2020, 9:40 Degli scacchi conosco solo le mosse dei singoli pezzi, qualche apertura e l'arrocco... Non potrei mai giocare contro qualcuno. Però sono riuscito a seguire le partite che dovrebbero basarsi su incontri reali.
La miniserie ha avuto il plauso della comunità scacchistica internazionale per l'accuratezza di alcune situazioni.
La storia è inventata ma plausibile, veramente ben fatta e autoconclusiva.
L'attrice poi è perfetta nel ruolo, sembra una scacchista vera.
Beh, una volta saputo come si muovono i pezzi già saresti in grado giocare contro qualcuno.
Fondamentalmente è un gioco che si basa tutto su attenzione, strategia e trappole (più ad alti livelli quest'ultimi). Per imparare quest'ultima ci vuole un po', ma la bravura viene fuori comunque.
Fondamentalmente se si gioca tra persone normali le partite si decidono più sull'errore che sulla strategia (farsi mangiare sbadatamente i pezzi importanti, non cogliere un'opportunità, ecc...).
Sicuramente ad alti livelli pianificano tutto con diverse mosse d'anticipo, ma normalmente basterebbe tenere l'attenzione alta e pensare a cosa può andar storto piazzando un determinato pezzo in una casella (chi ti può mangiare, se blocchi pezzi tuoi, se ti ficchi un una trappola voluta dall'altro, ecc...). Poi tutto il resto viene giocando di mossa in mossa. Le aperture classiche ci vuole poco ad impararle e ti fregano giusto all'inizio con 3/4 mosse. Anche se io non le ricordo più per esempio. :asd:

Bella comunque quando gli dicono che una volta toccati i pezzi vanno mossi obbligatoriamente. Non immagini le bestemmie su certi errori anche se poi sta cosa cambia da paese a paese (o almeno credo). Quando giocavo per esempio utilizzavamo un altro metodo. Si poteva toccare e spostare il pezzo per poi cambiare idea, ma senza lasciarlo. Se lo si lasciava, la mossa era fatta.
Era più strategico così perchè si poteva "leggere" il volto dell'avversario come in una partita di poker mentre lo muovevi. :asd:

Se interessa l'argomento ci sono anche tanti siti online per imparare come questo, giocando contro il computer.

https://www.chess.com
Diox liked this
  • 1
  • 134
  • 135
  • 136
  • 137
  • 138
Ma...e Gennaio? Ahó!

Strano Gamer Never Die, They Respawn

Semplicemente clamoroso, via le cose più ne[…]

Ho ripreso The outer world. Grandissimo gioco. D[…]

Siete persone orribili a riportare queste notizie,[…]

Siamo affiliati Instant Gaming

Instant gaming IlBunker

Se acquisterete su Instant Gaming passando per il nostro link, riceveremo un compenso ed avrete contribuito a supportare il Bunker senza costi aggiuntivi!